Sant Agostino Fara

Via della Fara

La Via della Fara, è un importante via perimetrale di città alta ed un’area dove sorge un importante simbolo di Bergamo: l’ex convento di Sant’Agostino. L’antica chiesa, oggi sconsacrata, è un punto panoramico e caratteristico, che rende questo particolare “angolo” molto amato dai bergamaschi e non solo, una meta privilegiata anche ai giorni nostri dove turisti e cittadini, amano passeggiare. La chiesa di Sant’Agostino e i suoi dintorni, risalgono a tempi molto antichi.

Creato intorno agli anni 20, divenne un rilevante centro di studi di carattere religioso e soprattutto culturale. Oggi, il monastero è una delle sedi più importanti dell’Università di Bergamo e, l’ex chiesa ne è diventata oggi l’Aula Magna. Di fronte alla ex chiesa c’è il prato della Fara, altro luogo simbolo dei bergamaschi che amano passeggiare all’aria aperta e godere della spettacolare vista sulla città bassa. Tutta quest’area, è stata bonificata nel corso degli anni, in quanto, nell’antichità, si trovava un’enorme buca conosciuta come il “foppone” (in dialetto si direbbe «òl fupù») della Fara. Questa buca era una grossa voragine che serviva da “smaltimento” per molti materiali di risulta che venivano utilizzati o scartati per costruire e/o demolire le case. Solo negli anni trenta, venne ricoperto con un piano di bonifica della zona.

Itinerari, esperienze e un’anima bergamasca: questa è la Bergamo che ti racconteremo!

BG By Tuk Tuk AP1 2024 BG By Tuk Tuk AP1 2044 BG By Tuk Tuk AP2 3292 Shooting Fotografico per Matrimoni in Tuk Tuk a Bergamo BG By Tuk Tuk AP1 9730