Mura Veneziane

Mura Veneziane

Le mura Venete di Bergamo, costruite in ben 27 anni di lavori, indicativamente nel periodo compreso tra il 1561 e il 1588 avevano scopo di difesa, e sono arrivate ai giorni nostri ancora con un grado di conservazione eccellente. Il loro perimetro è di circa 6km e presenta in alcuni punti degli strapiombi murari di circa 50 metri.

Nel suo sottosuolo è presente inoltre una fitta “rete” di cunicoli e mini tunnel che hanno costituito la vera colonna portante del suo efficiente sistema di difesa. A tutt’oggi, ma come del resto i tempi che furono, le Mura rimangono l’unico ed importante punto d’accesso da varcare per dirigersi nel cuore di Città Alta, reso possibile attraverso quattro antiche porte monumentali, delle quali la più importante e usata, sin dall’antichità, è certamente la Porta di San Giacomo.

Questo iconico passaggio non è amato solo dai numerosi turisti che scelgono la Bergamo da visitare, ma anche dai bergamaschi stessi che amano percorrere a piedi le antiche mura per gustare la loro bella città dall’alto e perché no scattare qualche fotografia o selfie. Le altre porte di accesso sono le storiche Porta Sant’ Agostino, Porta Sant’ Alessandro, Porta San Lorenzo. Le mura venete di Bergamo sono un importante sistema di fortificazioni che circondano la città alta, sono uno dei simboli storici della città e rappresentano un esempio significativo di architettura militare del periodo rinascimentale. La costruzione delle mura venete di Bergamo ebbe inizio nel XVI secolo, durante il dominio della Repubblica di Venezia, con l’obiettivo di proteggere la città dagli attacchi esterni. L’architetto principale coinvolto nel progetto fu Giovanni Maria Falconetto, che ha lavorato anche ad altre importanti opere architettoniche in Italia. Le mura venete comprendono anche torri di difesa, bastioni e percorsi pedonali che consentono appunto di passeggiare ammirando il panorama sottostante.

Oggi, le mura venete di Bergamo sono un’importante attrazione turistica e sono state riconosciute come Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 2017 insieme ad altre opere fortificate veneziane quali, quelle di Palmanova e Peschiera del Garda. Il Veneto, infatti, ha diverse città con mura storiche ben conservate, come Verona, Padova e Cittadella, tra le altre.

I visitatori, passeggiando lungo le mura, possono godere di viste panoramiche mozzafiato sulla città bassa e sulle montagne circostanti. Le mura venete sono anche un’occasione per immergersi nella storia e nell’architettura di Bergamo, offrendo un’esperienza suggestiva per chi visita questa affascinante città italiana.

Itinerari, esperienze e un’anima bergamasca: questa è la Bergamo che ti racconteremo!

BG By Tuk Tuk AP1 2024 BG By Tuk Tuk AP1 2044 BG By Tuk Tuk AP2 3292 Shooting Fotografico per Matrimoni in Tuk Tuk a Bergamo BG By Tuk Tuk AP1 9730